Mi trovo in:

Registri, albi, certificazioni »  + Firma Digitale e Carta Nazionale dei Servizi  

(Rss) Software

I certificati di sottoscrizione presenti nei dispositivi di firma digitale  CNS E TOKEN sono rilasciati nel rispetto della  nuova normativa che impone che la chiave crittografica utilizzata per la generazione sia di 2048 bit, al fine di garantire la sicurezza del certificato stesso per gli anni a venire (la cifratura a 1024 inizia ad essere "attaccabile").

Per i TOKEN, il sistema, al loro inserimento nella porta USB,  propone automaticamente l'aggiornamento del software di firma File protector. L’aggiornamento impiega in media meno di un minuto ed è indispensabile perché altrimenti non si riescono a firmare i documenti con i nuovi certificati a 2048 bit (qualora si provi, il software dà un "errore generico").

Per il corretto funzionamento delle CARTE CNS  occorre, invece, effettuare l'aggiornamento del software di firma File protector e l'installazione/disinstallazione di alcuni programmi come da ISTRUZIONI

Il software di firma digitale  - File protector,  è scaricabile gratuitamente dal sito di Infocamere.

E' consigliabile utilizzare File protector anche per la modifica dei codici PIN e PUK . Non utilizzare per tali modifiche il programma DIKE UTIL poiché si possono "disallineare" i certificati di firma.

Per l'utilizzo delle CARTE CNS occorre dotarsi anche di un LETTORE SMART CARD che deve essere compatibile a determinati standard. Per avere informazioni sui requisiti del lettore accedere al sito Infocamere. Nel medesimo sito è possibile anche conoscere i requisiti per l'utilizzo delle CNS in formato TOKEN USB.




Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu

?