Mi trovo in:

Registri, albi, certificazioni »  + Registro Imprese e servizi anagrafici 

(Rss) Sanzioni Registro Imprese

Nell'ambito dell'attività sanzionatoria delle Camere di Commercio, il Registro Imprese funge da organo accertatore ossia verifica che sia effettivamente avvenuta la violazione ed eventualmente redige il verbale di accertamento.

Qui di seguito si fornisce un breve riassunto dell'iter del procedimento sanzionatorio, disciplinato dalla legge Legge 24 novembre 1981 n. 689.

Nella TABELLA, è possibile verificare l'importo della sanzione, che varia a seconda delle natura della norma violata (REA o RI) e a seconda del ritardo accumulato (importi più bassi per ritardi contenuti in ulteriori 30 giorni).

Per le SANZIONI REGISTRO IMPRESE consultare la "Guida interattiva agli adempimenti societari" dove, per ogni adempimento societario, sono indicati i termini di deposito e i soggetti obbligati all'adempimento (se il termine è NESSUNO, non è prevista la sanzione):

 

Per tutti gli adempimenti societari non previsti nella guida e per gli adempimenti relativi a imprese individuali, consultare i prospetti di seguito riportati:

Società di persone

Società di capitali

Altri atti o fatti soggetti a deposito: procedure concorsuali

Impresa individuale

Per le SANZIONI relative a  SOGGETTI REA e a DATI REA (attività delle società, UL, ecc), consultare la tabella: Dati e soggeti REA 

Cosa può fare il soggetto sanzionato?

I soggetti sanzionati possono scegliere tra (una scelta esclude l'altra):

  • PAGAMENTO dell'importo ridotto specificato nel verbale + le spese di procedimento, entro 60gg dalla notifica (termine perentorio); l'avvenuto pagamento comporta la chiusura del procedimento sanzionatorio.

Per le sanzioni Registro Imprese il pagamento dell'importo è di competenza dell'Erario e deve essere effettuato con il modello F23, allegato al verbale; il pagamento delle spese di procedimento deve essere effettuato con il bollettino di c.c.p. 238600, anche questo allegato
Per le sanzioni REA il pagamento di importo e spese di procedimento avviene unicamente con il c.c.p. 238600

IMPORTANTE: effettuato il pagamento, l'utente deve consegnare le quietanze al Registro Imprese, a mano, a mezzo fax (071/5898299) o posta.

  • Presentazione di SCRITTO DIFENSIVO o richiesta di essere sentiti dall'Ufficio Sanzioni, secondo il  PROCEDIMENTO QUI PUBBLICATO  entro 30gg dalla notifica; in questo caso il procedimento sanzionatorio prosegue e l'ufficio sanzioni emetterà l'ordinanza di archiviazione del verbale o l'ordinanza di ingiunzione al pagamento.



Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu

?