Mi trovo in:

Registri, albi, certificazioni »  + Certificati e adempimenti per l'estero  

(Rss) Attestato di libera vendita

A che cosa serve

L'attestato di libera vendita è un documento che alcuni Stati richiedono per essere sicuri che la merce importata nel loro Paese abbia libera circolazione sul territorio italiano o comunitario e pertanto sia sottoposta ai controlli della legislazione nazionale del relativo Paese.
È particolarmente richiesto per i prodotti sottoposti alle autorizzazioni del Ministero della Salute, ad esempio: cosmetici, sanitari, alimentari, medicali, ecc
L'attestato di libera vendita non è comunque sostitutivo di certificazioni eventualmente previste da specifiche normative di settore.

Descrizione del procedimento

Per ottenere l'attestato di libera vendita, l'Azienda interessata deve presentare all'Ufficio Commercio Estero:

· la domanda redatta su carta intestata e firmata dal titolare o legale rappresentante, contenente la dichiarazione che il prodotto oggetto dell'attestato viene normalmente commercializzato in Italia o anche in altro/i Paese/i della Comunità europea dall'azienda e che è conforme alla legislazione nazionale  in materia di sanità pubblica;

· copia delle fatture di vendita del prodotto in oggetto, emesse nell'ultimo trimestre in Italia o anche in altro/i Paese/i della Comunità Europea.

PRELEVA IL MODELLO DI DOMANDA Formato Word - Formato Open Office

 

Tempi e costi

L'attestato di libera vendita viene rilasciato entro due giorni dalla presentazione della richiesta, versando i diritti di segreteria pari a Euro 3,00.

Dove

Presso gli sportelli di Ancona (previo appuntamento on line)

 

UFFICIO COMMERCIO ESTERO

Dirigente: Dott. Michele De Vita 

Luana Bolognini - Capo ufficio tel. +39 0715898310

Barbara Colella tel. +39 0715898212

Maria Antonella Turchi: +39 071/5898280

Rosella Cucchi tel. +39 0715898357

esteroprotesti@an.camcom.it

Fax: +39 0715898356


 

Attestazione di libera commercializzazione nel paese di origine dei prodotti esportati verso l'Algeria

Definito un testo condiviso a livello comunitario in sede Eurochambres e previste esclusioni per alcune tipologie di merci

A decorrere dal 1 gennaio 2018 è entrata in vigore in Algeria una nuova normativa relativa alla domiciliazione bancaria, che fa riferimento alle misure sulla sicurezza dei prodotti ed impatta sull'importazione di merci estere assoggettate a domiciliazione bancaria.  ... continua

Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu

?