Mi trovo in:

Registri, albi, certificazioni »  + Certificati, visure, atti e bilanci  

(Rss) Certificati, visure per la P.A.

Il 1° gennaio 2012 sono entrate in vigore le modifiche, introdotte con l’art. 15, comma uno della Legge 12 novembre 2011, n. 183 (la cosiddetta “Legge di stabilità 2012”), che disciplinano i certificati e le dichiarazioni sostitutive di cui al D.P.R. n. 445/2000. In base a tale normativa, le pubbliche amministrazioni non possono chiedere certificazioni agli utenti, ma devono acquisirle direttamente dalle amministrazioni certificanti, avvalendosi eventualmente dei sistemi informatici messi a disposizione dalle amministrazioni certificanti stesse.

Il Registro delle imprese di Ancona, dal 1 febbraio 2013, NON RILASCIA PIU' ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI VISURE E CERTIFICATI (compresi i certificati attestanti l'assenza di procedure concorsuali).

Per quanto di competenza dei Registri delle imprese, il sistema camerale,  ha realizzato un portale "VerifichePa" per l'acquisizione diretta, da parte delle altre amministrazioni, di documenti di controllo delle autocertificazioni. 

Il documento prodotto da "VerifichePa" contiene le informazioni iscritte nel Registro delle Imprese nonchè l'eventuale dichiarazione dell'assenza di procedure concorsuali in corso o pregresse (ad eccezione dei documenti relativi ai Registri Imprese delle Camere che hanno scelto di limitare solo al proprio sportello l'erogazione del "certificato di vigenza", inibendone il rilascio da altre Camere o dallo sportello Telemaco).

I GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI E SOA , impossibilitati ad accedere al sito suddetto, continueranno a chiedere visure al Registro delle Imprese, secondo la procedura riportata nel seguente documento del Conservatore 

  • il canale principale di richiesta è la casella pec sopra indicata, a cui tutte le pubbliche amministrazioni sono pregate di rivolgersi; in caso di impossibilità è possibile utilizzare il fax dell'ufficio 0715898299
  • copie di atti e bilanci verranno rilasciati secondo la procedura indicata nel documento del Conservatore suindicato
  • non verranno rilasciati gratuitamente elenchi di imprese

L'ufficio cercherà di rispondere alle richieste entro 5 giorni lavorativi

CERTIFICATI CON DICITURA ANTIMAFIA

Dal 13 febbraio 2013, per effetto dell'entrata in vigore,  della nuova normativa antimafia (D.Lgs. 218/2012), il REGISTRO DELLE IMPRESE NON  RILASCIA PIU' CERTIFICATI CON DICITURA ANTIMAFIA, né al privato che si presenta allo sportello, né alle pubbliche amministrazioni, nè ai privati gestori di servizi pubblici nè alle SOA.

Per maggiori informazioni accedere al sito della Prefettura di Ancona

 

Per tutte le richieste residuali, la Camera di commercio si è dotato di un indirizzo di posta elettronica certificata controllipa@an.legalmail.camcom.it dedicato al colloquio con le Pubbliche amministrazioni.

Data di pubblicazione: 07/02/2014

Data di aggiornamento: 02/09/2014




Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu

?