Vai allo Skip Menu

Le Marche a SMAU Milano 22-24 ottobre 2019



Camera di Commercio delle Marche e Regione Marche accompagnano 20 startup e 5 eccellenze marchigiane a SMAU MILANO

La Camera di Commercio delle Marche, con il suo Punto Impresa Digitale e Regione Marche sono orgogliose di aver accompagnato 20 startup ad alevato contenuto innovativo a  Smau Milano dal 22 al 24 ottobre 2019, l’appuntamento di riferimento per l’ecosistema italiano dell’Innovazione.

Grazie a questa partecipazione le startup selezionate hanno avuto l'opportunità di entrare in connessione con i diversi attori dell'ecosistema dell'innovazione: big player del digital, imprese e startup innovative, pubbliche amministrazioni e investitori a livello nazionale e internazionale. Un modo per gettare solide basi per future collaborazioni nel segno dell’innovazione.

Ecco le 20 startup presenti:

  • BioPic (Senigallia), startup pluripremiata per le sue soluzioni innovative per realizzare in modo smart un orto in casa; 
  • Mashcream (Senigallia) startup che rivoluziona il concetto di gelato da passeggio realizzandolo in roll e al momento, con macchinari progettati allo scopo.
  • eggChain (Pieve Torina), startup che applica la tecnologia blockchain alla tracciabilità dei prodotti.
  • FoodFind, un network digitale che collega tutti i soggetti della filiera alimentare e permette ai consumatori di cercare e trovare in autonomia tutte le informazioni sul prodotto desiderato, individuandone il produttore cui richiederlo direttamente.
  • Emoj (Ancona) realtà che usa intelligenza artificiale e IoT per tradurre in tempo reale le emozioni del cliente.
  • Ubisive (Civitanova Marche) startup che con esperienze di realtà immersiva intende facilitare la relazione del consumatore con il brand. Esperienze applicabili non solo nel retail, ma anche in contesti culturali.
  • PlaytoTrip (Pesaro) un servizio SaaS che fa incontrare in modo innovativo e divertente le necessità del viaggiatore e le offerte delle strutture attraverso un'asta per la vendita di pacchetti vacanza.
  • Aguzzi Design (Senigallia) e il suo MyPoint, un sistema di gestione del punteggio durante le partite di tennis, beach tennis e paddle, in contesti amatoriali o semiprofessionistici, il tutto a partire da polsini con integrati dei dispositivi elettronici.
  • TuneApp by Colan (Ancona), la prima "digital station" on demand che si sintonizza all'ascoltatore grazie a tecnologia biometrica.
  • Focotto (Jesi), startup che produce sistemi e attrezzature per portare indoor e outdoor il calore del fuoco con prodotti di design e dalla miglior prestazione energetica.
  • Leafgreen (Urbino) realtà che studia e sviluppa cosmetici ecobio prodotti in Italia con l’uso di ingredienti biologici, a basso impatto ambientale e cruelty free. Mentre alla mobilità sostenibile pensa 
  • Linky Innovation (Fermo) startup che pensa alla mobilità sostenibile con il suo longboard elettrico pieghevole: con peso ridotto grazie a materiali automobilistici, stile e possibilità di personalizzazione, set di zaini funzionali ed eleganti, questo longboard è la soluzione portatile per la mobilità “dell’ultimo miglio”.
  • Tech4Care, (Falconara Marittima) start up che opera come centro di R&D, consulenza e formazione per innovare l’assistenza  alle persone fragili. L’ultimo prodotto sviluppato è VR-RELIEF, che consente la prevenzione, la diagnosi e la gestione condivisa del dolore cronico fra pazienti e medici.
  • Praxe (Ancona) si occupa di progetti medtech per lo sport e la ricerca in campo medico-sportivo, in particolare punta a migliorare la qualità dell’elettrocardiogramma sotto sforzo.
  • Fuel (Ancona), startup del settore edtech che usa una piattaforma di e-learning basata su chatbot per la formazione e autoformazione, in particolare per il trading online e per l’automazione dei processi aziendali. 
  • Hyle (Ancona), società di servizi di innovation management.
  • PlusAdvance (Potenza Micena), che ha realizzato una piattaforma in cloud, efficace e senza rischi per risolvere i problemi legati alla gestione della liquidità nelle supply chain grazie al dynamic discounting.
  • Carbon Mind (Ascoli-Piceno), specializzata nei servizi di ingegneria per il settore dei materiali compositi avanzati.
  • KREA (Trecastelli)che grazie al suo servizio di stampa 3D copre tutte le fasi, dalla progettazione alla produzione.
  • Sison (Monte San Vito), startup specializzata nell’automazione industriale e nei protocolli informatici che presenta il nuovo framework RemoteNeo, un unico sistema multidevice che ottimizza tempi e costi.

 

smau

 

Oltre alle startup, anche 5 PMI del territorio sono state protagoniste dell'evento, grazie al Premio Innovazione Smau 2019, il prestigioso riconoscimento che Smau consegna per valorizzare e promuovere le eccellenze innovative italiane.

Oltre a ricevere il premio dal presidente di Smau, Pierantonio Macola, le imprese premiate hanno avuto la possibilità di condividere il proprio progetto di Trasformazione Digitale nell’ambito degli Smau Live Show, affinché altre imprese e realtà potessero prendere ispirazione dal loro modello di innovazione.

 Ecco le aziende marchigiane premiate in questa edizione 2019 di SMAU Milano:

 

 

 

Autore: Giorgia Carboni

Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu