Vai allo Skip Menu

Premi all’imprenditoria



CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DEI PREMI "FEDELTA' AL LAVORO PROGRESSO ECONOMICO" , “LOGGIA DEI MERCANTI” E “IMPRONTA D’IMPRESA”

La Camera di Commercio di Ancona, allo scopo di esaltare il lavoro e l’attività imprenditoriale, nonché al fine di valorizzare quelle componenti che in Italia si sono impegnate per il raggiungimento di sempre più alti obiettivi di progresso economico e civile adotta appositi Bandi per la premiazione del lavoro e dell’Impresa, consistenti nell’assegnazione di una medaglia d’oro e di un Diploma di benemerenza ai lavoratori e alle imprese che presentano i requisiti previsti nei Bandi.

Il Premio Impronta d’Impresa, promosso dal Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile, riconosce il valore, l’impegno e la creatività delle imprese delle imprese gestite da donne, conferendo loro premi in denaro.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

art. 35 c. 1 a) D.Lgs. 33/2013

PER IL PREMIO FEDELTA’ AL LAVORO E PROGRESSO ECONOMICO  Bando di concorso - Raccolta delle domande di partecipazione - Istruttoria delle domande di partecipazione - Trasmissione della graduatoria alla Giunta camerale da parte del Segretario Generale eventualmente affiancato da una Commissione di valutazione -  Delibera della Giunta camerale di approvazione della graduatoria finale.

PER IL PREMIO LOGGIA DEI MERCANTI

Verifica sul possesso dei requisiti richiesti attraverso i dati risultanti dal registro imprese

PER IL PREMIO “IMPRONTA D’IMPRESA

Approvazione del Regolamento da parte del Comitato Imprenditoria femminile e successivamente dal Consiglio Camerale - Costituzione della Commissione Giudicatrice come da regolamento - Pubblicizzazione e apertura dei termini per la presentazione delle domande - Ricezione delle domande - Istruttoria delle domande pervenute da parte della Commissione giudicatrice - Proclamazione delle imprese vincitrici con atto del Segretario Generale

----

Circolare Ministero Industria e Commercio n.581/C del 1952

Regolamento camerale del concorso per la premiazione della fedeltà al lavoro e progresso Economico e del Premio Loggia dei Mercanti, approvato con delibera di Consiglio n.12 del 23/04/2012

Regolamento del concorso “Impronta d’impresa” (approvato dal Consiglio Camerale annualmente)

I SOGGETTI INTERESSATI AL SERVIZIO

Premio Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico: la premiazione è riservata ai lavoratori ed imprese della provincia, rispondenti ai requisiti previsti dal bando di concorso approvato dalla Giunta camerale con cadenza annuale e pubblicato sul sito camerale nella sezione Premi al Lavoro e all'Impresa ed inviati a tutte le associazioni di categoria, agli ordini professionali e ai Comuni della provincia per opportuna divulgazione.

Premio Loggia dei Mercanti: la premiazione è riservata alle imprese della provincia iscritte al Registro delle Imprese da oltre 60 anni.

Il Premio “Impronta d’impresa” è riservato alle imprese femminili della provincia rispondenti ai requisiti previsti dal regolamento del concorso proposto dal Comitato per l’Imprenditoria Femminile annualmente, approvato dal Consiglio Camerale e pubblicato nella sezione Bando di concorso "Impronta d'impresa innovativa 2016".

UNITA’ ORGANIZZATIVA RESPONSABILE

art. 35 c. 1 b) D.Lgs. 33/2013

Ufficio Promozione Attività Economiche

Ufficio Orientamento al lavoro - Creazione d'Impresa

RESPONSABILE DEL SERVIZIO E RECAPITI

art. 35 c. 1 c) D.Lgs. 33/2013

Premio Fedeltà al Lavoro:
Michele De Vita

tel. 071/5898233 fax. 071/5898322

mail: segretario.generale@an.camcom.it

PEC: cciaa@an.legalmail.camcom.it   

Responsabile dell'adozione del provvedimento: Giunta Camerale

 

Premio Impronta d’impresa

Michele De Vita

tel. 071/5898233 fax. 071/5898322

mail: segretario.generale@an.camcom.it

PEC: cciaa@an.legalmail.camcom.it   

Responsabile dell'adozione del provvedimento:

Segretario Generale

LINK DI ACCESSO AL SERVIZIO ON LINE

art. 35 c. 1 i) D.Lgs. 33/2013

non previsto

 PROCEDIMENTO SOGGETTO A L. 241/90

art. 35 c. 1 g) D.Lgs. 33/2013

NO

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALL’ISTANZA E MODULISTICA

art. 35 c. 1 d) D.Lgs. 33/2013

Nelle rispettive sezioni del sito istituzionale l'utente potrà verificare quali atti o documenti deve allegare per lo specifico adempimento.

Premio Fedeltà al Lavoro

Bando di concorso "Impronta d'impresa innovativa 2016"

COSTI E MODALITA’ PER L’EFFETTUAZIONE DEI PAGAMENTI

art. 35 c. 1 l) D.Lgs. 33/2013

Non sono previsti costi del procedimento

UFFICIO A CUI RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI

art. 35 c. 1 d) - e) D.Lgs. 33/2013

 

Ufficio Promozione Attività Economiche

 

Comitato Imprenditoria Femminile

TERMINI DI LEGGE O DA REGOLAMENTO

art. 35 c. 1 f) D.Lgs. 33/2013

 180 giorni

TITOLARE DEL POTERE SOSTITUTIVO  

art. 35 c. 1 m) D.Lgs. 33/2013

Michele De Vita

tel. 071 5898233 fax 071 2073907 segreteria.generale@an.legalmail.camcom.it PEC: cciaa@an.legalmail.camcom.it

 STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE

art. 35 c. 1 h) D.Lgs. 33/2013

 

Premio Fedeltà al lavoro:

Avverso la delibera di mancata concessione del premio è possibile presentare Ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale

QUALITA’ DEL SERVIZIO

Tempestività

  • La Camera garantisce l’erogazione del premio  entro 180 giorni dalla chiusura del bando.

Trasparenza

 
  • La Camera garantisce la disponibilità della modulistica e delle istruzioni operative sul sito internet istituzionale in formato aperto
  • La Camera assicura il monitoraggio e la rendicontazione sugli standard di qualità garantiti tramite la pubblicazione della Relazione sulla Performance

Accessibilità

La Camera garantisce la più ampia accessibilità al servizio tramite:

Data di pubblicazione: 23/12/2013

Data di aggiornamento: 20/01/2017

Autore: Gabriella Gasperini

Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu